contadores de paginas web Saltar al contenido

5 Software di manipolazione delle immagini per Ubuntu e Linux Mint

Diolinux

Molti di coloro che arrivano nel mondo Linux sono sempre alla ricerca di strumenti che possano semplificare la loro vita quotidiana e gli editor di immagini e i manipolatori sono una parte importante del lavoro di molte persone. Ti mostreremo 5 software per questa funzionalità che fornirà la domanda di piccoli adattamenti e assiemi a produzioni professionali.

C’è ancora un mito tra alcune “molte” persone, che nel mondo Linux non ci sono programmi in grado di gestire lavori di modifica / manipolazione di immagini professionali o semplici montaggi di quella festa, ma questo non è vero. Poiché ci sono molte persone che non hanno il tempo di “cacciare” questi programmi, abbiamo assemblato 5 applicazioni adatte a te. Alcuni sono pagati, altri sono gratuiti, altri sono gratuiti e Open Source.

1 – GIMP

Questo ragazzo è il primo che viene in mente quando pensiamo ai programmi per manipolare e modificare le immagini nel mondo Linux. Precedentemente rinnegata e respinta dalla stragrande maggioranza delle persone sul campo, oggigiorno ha guadagnato spazio e molta importanza da professionisti che stanno passando da Adobe a un’alternativa davvero praticabile.

Con la possibilità di essere installato su Windows e macOS, le persone sono in grado di provarlo e quindi quando hanno bisogno di migrare su qualche distribuzione Linux non si sentiranno molto su questa “curva di apprendimento”. Può succedere che tu debba imparare un modo diverso di fare un effetto, una correzione o qualcosa del genere, ma nulla che una buona occhiata al manuale di GIMP non risolverà ?. Per scaricarlo basta accedere a questo link.

Nei video seguenti, due produttori audiovisivi professionisti che stanno migrando da Adobe Premiere a DaVinci Resolve, raccomandano GIMP come alternativa ad Adobe Photoshop:

2 – Photopea

Il nostro prossimo candidato, d’altra parte, è un editor online per chiunque cerchi una soluzione che non ha bisogno di installare altro che un browser web. In questo caso Photopea ha l’integrazione con Google Chrome e quindi può diventare una “app” ed essere aperta come tale. Importa i file nei formati PSD, XCF, SKETCH, XD e CDR (rispettivamente Adobe Photoshop, GIMP, Sketch App, Adobe XD e CorelDRAW). Nella versione gratuita ci sono alcune limitazioni e pubblicità, ma non nella versione a pagamento. Puoi verificarlo meglio sul loro sito Web facendo clic sull’opzione account.

Abbiamo realizzato un video sul canale su di lui, a proposito, è davvero bello, corri lì per vederlo.

3 – PIXELUVO

Questo è già passato attraverso il blog e il canale, mostrandosi come uno strumento sorprendente per il compito di editing e manipolazione delle immagini. Ma poiché non tutto è fiori, ha alcune restrizioni nella versione gratuita, come essere in grado di esportare le immagini solo in 800 × 600. Ma la versione a pagamento non è così costosa, costa US $ 34 (più o meno R $ 100) e quindi consente la possibilità di aggiornamenti fino alla versione 1.99, e può anche essere acquistata tramite Steam, dove costa poco più di 60 reais. Per ulteriori informazioni basta accedere al loro sito Web.

Abbiamo realizzato un video sul canale su di lui, a proposito, è davvero bello, corri lì per vederlo.

4 – Polarr

Se stai cercando un programma versatile e multipiattaforma, poiché funziona online, Linux (tramite snap), macOS e Windows e che ti fornirà strumenti per la modifica e la manipolazione di foto di ottima qualità, Polarr è un ottimo candidato. È un’applicazione che ha la versione gratuita e a pagamento, che costa un incredibile $ 23,99 all’anno o $ 2,49 al mese (qualcosa come R $ 80 all’anno o R $ 10 al mese circa). Per maggiori dettagli consultare il loro sito Web.

5 – Fioritura

Il nostro quinto e ultimo programma in questo elenco è una novità e ha promesso molti strumenti e funzionalità che faciliteranno la vita quotidiana di coloro che lavorano con l’editing delle immagini. Secondo il messaggio sul loro sito Web, “Bloom è il primo editor grafico davvero non distruttivo. Ciò significa che qualsiasi azione intrapresa durante la modifica viene memorizzata separatamente e può essere regolata in un secondo momento.

L’applicazione è gratuita e devi registrarti con nome ed e-mail in modo che possano generare una licenza del prodotto, quindi può richiedere del tempo. Nella versione a pagamento hai accesso immediato a correzioni di bug, nuove funzionalità e miglioramenti alle prestazioni dell’applicazione. La versione a pagamento è collegata alla tua licenza a vita e al diritto di ricevere aggiornamenti software, tra gli altri vantaggi. Tutto questo ha un valore annuale di $ 49,99. Se desideri rinnovare questo supporto “Premium”, dovrai pagare US $ 24,99. Ma se non vuoi pagare nulla, nessun problema, il programma è disponibile per i test per un periodo di un mese. Il loro sito Web.

Questi sono alcuni dei programmi che possono aiutarti nel compito di modificare e / o manipolare le immagini e anche di risparmiare denaro con licenze costose, oltre alla licenza di Windows ?. Ci saranno anche altri elenchi con app per designer, rimanete sintonizzati qui sul blog!

Lascia nei commenti quali altri elenchi di applicazioni desideri che creiamo.

Spero che nel prossimo post, grande abbraccio.