contadores de paginas web Saltar al contenido

Come formattare la Pen Drive? [Guia Completo]

Apptuts

Sebbene esistano diversi modi per archiviare i tuoi dati su servizi cloud, alcuni preferiscono disporre di dispositivi fisici anche per quello. In questi casi, una Pen Drive finisce per essere una delle migliori opzioni, poiché è piccola, può avere abbastanza spazio disponibile ed è compatibile con qualsiasi computer che abbia una porta USB. Solo che una cosa importante da sapere è come formattare la Pen Drive.

Questo può aiutarti non solo a pulire una vecchia Pen Drive da vecchi file, ma può anche risolvere tutti i problemi che potrebbe avere. Oltre a ciò, è un modo per cambiare il sistema che si desidera utilizzare. Se vuoi saperne di più e imparare a formattare la Pen Drive, dai un’occhiata alla nostra guida qui sotto!

Sistemi di pen drive

per formattare l'unità flash fat32

Bene, prima di presentarti il ​​modo migliore per formattare la Pen Drive, vale la pena menzionare i file system che puoi scegliere durante la formattazione. Esistono tre sistemi che è possibile utilizzare: FAT32, NTFS ed exFAT.

FAT32

FAT32 è il più vecchio dei tre, essendo già stato introdotto in Windows 95. Anche per la sua età avanzata, è anche il sistema che supporta maggiormente i formati di file.

Pur essendo così vecchio, questo è di solito lo standard della maggior parte delle pen drive. Lo svantaggio maggiore è che non è possibile trasferire file di dimensioni superiori a 4 GB su una Pen Drive formattata su questo sistema.

Se non hai file di queste dimensioni, non dovrebbe essere un problema. La cosa brutta è che ci sono molti film e persino giochi che superano questo limite, quindi è bene tenere d’occhio.

NTFS

Anche NTFS è molto vecchio, ma ha iniziato a comparire su Windows solo da XP. Ti consente di controllare tutte le modifiche apportate a un file, il che rende molto più facile il ripristino se qualcosa va storto.

Oltre a ciò, non vi è quasi alcun limite alla dimensione dei file o persino delle partizioni. Anche così, molte persone usano questo sistema su HD o SSD su cui è installato Windows stesso.

Per dispositivi come una Pen Drive, non è molto utilizzato. Dopotutto, la vita utile del dispositivo che ha così tanto movimento in questo sistema (come avrebbe una Pen Drive) finisce per essere più breve.

exFAT

Infine, abbiamo exFAT, che è il sistema più recente disponibile. È apparso per la prima volta nel 2006 su Windows XP e Windows Vista attraverso gli aggiornamenti.

È fondamentalmente un sistema rivolto a dispositivi come Pen Drive, che ha un elevato scambio di file e di solito ha uno spazio più piccolo rispetto agli HD. La sua grande differenza rispetto a FAT32 è che non ha così tanti limiti con le dimensioni dei file.

Il suo più grande svantaggio è che non è compatibile con alcuni dispositivi meno recenti. Alcune versioni precedenti di Mac e Windows non funzionano con esso e anche le console più vecchie come PlayStation 3 e Xbox 360 presentano questo problema.

Come formattare la Pen Drive

Ora che sappiamo molto di più sui file system che la tua Pen Drive può avere, è tempo di formattarla. In questo caso, ti consigliamo di scegliere il sistema più adatto al tuo tipo di utilizzo.

Se si intende utilizzare la Pen Drive su molti dispositivi o computer vecchi, attenersi a FAT32. Se lo utilizzerai solo su macchine più moderne e desideri qualcosa senza limiti di dimensione per i file, scegli exFAT.

Bene, per iniziare la formattazione, inserisci la Pen Drive nel tuo computer e apri Esplora file. Scegli l’opzione “Questo computer”.

opzioni pen drive

Quindi fare clic sull’icona della tua Pen Drive con il tasto destro del mouse.

come formattare

Vedrai che ci sono diverse opzioni. Per continuare, fai clic sul pulsante “Formato”.

guida alla formattazione

Ora, si aprirà una nuova finestra con le principali opzioni di formattazione. Devi almeno scegliere il formato del file system e puoi rinominare la Pen Drive se lo desideri.

formato su pc

Con tutto secondo le tue preferenze, fai clic su “Start” per formattare rapidamente Pen Drive. Il processo non dovrebbe richiedere molto tempo, anche se la tua Pen Drive ha una capacità maggiore.

Ecco fatto, il tuo dispositivo sarà pronto per l’uso non appena il processo sarà completo! I passaggi precedenti sono validi per qualsiasi Pen Drive, quindi ripeti quando è necessario.

Ti sono piaciuti i consigli?

Hai approfittato dei nostri suggerimenti per imparare a formattare la Pen Drive in pochi passaggi? Quindi non dimenticare di lasciare il tuo commento dicendoci cosa ne pensi e se sei riuscito a eseguire la procedura lì.