contadores de paginas web Saltar al contenido

Dell ha reinventato l’ibrido XPS 12 e migliorato i suoi notebook premium

Dell ha reinventato l'ibrido XPS 12 e migliorato i suoi notebook premium

Dell ha introdotto tre nuovi dispositivi: l’ibrido XPS 12 e l’aggiornamento portatile XPS 13 e XPS 15. La tecnologia nordamericana continua a scommettere su questa linea che gli è valsa buone recensioni dalla stampa specializzata e anche dai consumatori.

I modelli XPS 13 e XPS 15 mantengono un profilo sottile e un peso ridotto, la stessa struttura in alluminio e fibra di carbonio, nonché lo schermo InfinityEdge: non c’è quasi spazio tra il telaio e il pannello stesso.

Ciò che questa tecnologia dello schermo consente è avere schermi generosi su computer che sembrano categorie inferiori, ovvero l’XPS con uno schermo da 13 pollici ha dimensioni simili a un tradizionale laptop da 11 pollici, mentre l’XPS 15 ora ha più dimensioni di un laptop da 14 pollici.

Le maggiori differenze in questa apparecchiatura sono nelle specifiche tecniche. I processori sono Intel Core ‘Skylake’, l’ultima generazione, la RAM può arrivare fino a 16 GB e la memoria può raggiungere 1 TB. Nel caso dell’XPS 15, il consumatore può anche optare per uno schermo Ultra HD, con la versione XPS 13 “limitata” a una risoluzione di 3.200×1.800 pixel.

I due notebook sono ancora potenti: il Dell XPS 13 può contenere fino a 18 ore con una singola carica, mentre il Dell XPS 15 può stare lontano dalle prese elettriche per 16 ore. Il prezzo dei laptop parte rispettivamente da 799 e 999 dollari, l’equivalente di 710 e 885 euro.

Ma la novità più grande è il tablet XPS 12, un’altra risposta dei marchi alla linea Surface di Microsoft.

Il tablet da 12,5 pollici può essere collegato a una tastiera e non ci sono “clip” tra le parti: l’utente deve solo rilasciare lo schermo sul telaio esistente alla base dell’ibrido e quando si desidera la modalità tablet, tirarlo di nuovo. Lo schermo, nel bene e nel male, finisce sempre in una posizione di 90º rispetto alla tastiera.

L’XPS 12 può essere acquistato in versione Full HD o Ultra HD, con processore Intel Core M5, 8 GB di RAM, 128 o 256 GB di spazio di archiviazione. Il prezzo parte da 999 dollari, circa 885 euro.