contadores de paginas web Saltar al contenido

Facebook acquista Giphy per $ 400 milioni e lo integrerà su Instagram

Facebook acquista Giphy per $ 400 milioni e lo integrerà su Instagram

Facebook ha appena annunciato di aver acquistato Giphy, la nota piattaforma per la condivisione di GIF animate. Il social network guidato da Mark Zuckerber prevede di integrare la piattaforma su Instagram, così come altri servizi dell’azienda.

Sebbene Facebook non abbia rivelato i valori coinvolti nell’accordo, la stampa internazionale ha affermato che l’acquisizione è stata di circa 400 milioni di dollari. Secondo fonti interne alle quali Axios aveva accesso, l’acquisto era già stato pianificato anche prima della pandemia di COVID-19, nonostante i piani iniziali per una partnership.

Facebook utilizza da tempo le API di Giphy sulle sue piattaforme, tra cui Messenger o WhatsApp. La società indica che Facebook, ad esempio, è responsabile del 50% di tutto il traffico giornaliero di Giphy. Instagram è responsabile per circa il 25%.

“Unendoci a Instagram e Giphy, stiamo aiutando gli utenti a trovare più facilmente le migliori GIF per le loro storie e i loro messaggi”, spiega Vishal Shah, responsabile del prodotto per il social network. Per ora, Facebook non prevede di rendere la piattaforma di condivisione GIF un servizio esclusivo.

La società chiarisce che l’ecosistema Giphy rimane aperto a tutti gli utenti e ai creatori di contenuti. Gli sviluppatori, compresi quelli che hanno collaborazioni con aziende come Twitter, Slack, Skype, TikTok, Tinder e Samsung continueranno ad avere accesso alla vasta libreria di contenuti sulla piattaforma.