contadores de paginas web Saltar al contenido

La bugia del 1 ° aprile di Google diventa realtà

La bugia del 1 ° aprile di Google diventa realtà

Il giorno stesso in cui Google ha presentato il suo video con Gmail Motion, la partenza del gigante della ricerca del 1 ° aprile, il team MxR Lab dell’Università della California è riuscito a mettere in atto il sistema per il controllo del e-mail attraverso gesti e movimenti del corpo, usando Microsoft Kinect.

Il progetto è stato sviluppato presso l’Institute for Creative Technologies e combina la soluzione che era già stata creata di Flexible Action e Articulated Skeleton Toolkit (FAAST) con il sensore sviluppato da Microsoft per i giochi sulla console Xbox.

I risultati sono documentati in video e sebbene non siano “raffinati” come quelli presentati da Google, la risposta è rapida.

“Siamo stati molto entusiasti questa mattina quando Google ha annunciato Gmail Motion, ma senza offendere i geni di Google, non siamo riusciti a far funzionare la loro soluzione sui nostri computer. Quindi abbiamo sviluppato la nostra soluzione”, spiega Evan Suma, un degli investigatori nel video.

Questa squadra era già riuscita ad adattare Kinect l’anno scorso per giocare a World of Warcraft usando i movimenti del corpo come comando.

Lo scherzo di April Fool di Google ha utilizzato l’idea che il tuo servizio di posta elettronica potesse essere gestito con pochi semplici gesti e ha portato la presentazione video all’estremo del ricorso a interviste con esperti e movimenti “paralanguage” per dare di più credibilità all’informazione.

La società stava inoltre avanzando la possibilità che questo sistema di controllo potesse essere presto utilizzato in Google Documenti.

gmail motion in pratica su Google Documenti

Il video di Google può essere visto a questo link.