contadores de paginas web Saltar al contenido

“Life is Strange: Before the Storm” sarà rilasciato per Linux e macOS

Diolinux

Il preludio al gioco di Square Enix (quasi “cult”), “Life is Strange”, uscirà per Linux e macOS questo autunno, portato ancora una volta da Feral Interactive e reso disponibile tramite Steam.

Il gioco “Life is Strange” è stato sicuramente uno dei giochi migliori e più entusiasmanti che io abbia mai potuto giocare su Linux. Il gioco di scelte che determina il percorso che la storia prenderà è qualcosa che mi è davvero piaciuto.

Quando ho sentito parlare del lancio di prequel, raccontando la storia che accade prima del gioco stesso, la mia ansia di giocare è aumentata!

Sfortunatamente, nel giorno uno il gioco non era disponibile per Linux e macOS, al punto che ho persino dimenticato che volevo giocarci, ma oggi sono stato sorpreso da una e-mail dei nostri amici a Feral Interactive affermando che, oltre a “Rise of the Tomb Raider“, La prossima primavera nordamericana ci porterà anche”La vita è strana: prima della tempesta“.

Se non hai mai visto un gameplay di “Life is Strange” e non conosci molto bene la proposta del gioco, ti invito a guardare cosa abbiamo fatto sul canale, dai un’occhiata a:

Se ti è piaciuto il primo video, sappi che abbiamo una serie completa che reimposta il primo episodio sul canale, fai clic qui per accedere alla playlist.

Come il primo titolo, “Prima della tempesta“È anche diviso in capitoli e sarà rilasciato per Linux e macOS con tutti pronti, sottoposti a debug e rilasciati. Attualmente il gioco ha un prezzo di R $ 44,99 su Steam con tutti gli episodi inclusi e la sua versione Deluxe, che offre un episodio in più, nuovi vestiti per i personaggi e altri dettagli in più, costa circa 65 reais.

Il gioco

La vita è strana prima della tempesta

La vita è strana: prima della tempesta“È una nuova storia indipendente dal titolo precedente, ma che si svolge nello stesso universo. È diviso in tre parti, tre anni prima del primo gioco del franchise. Franchising che ha vinto il premio BAFTA Compreso.

Se nel gioco precedente abbiamo giocato con Max, in questo secondo titolo abbiamo giocato con la sua migliore amica, Chloe Price, una ragazza di 16 anni che fa un’imprevista amicizia con Rachel Amber, una ragazza bella e popolare e abbiamo iniziato a capire cosa è successo a il personaggio principale prima dell’arrivo di Max.

Quando Rachel scopre un segreto di famiglia che minaccia di distruggere il suo mondo, è la nuova amicizia con Chloe che le dà la forza di andare avanti. Ora insieme, le ragazze devono confrontarsi con i demoni degli altri e trovare un modo per superarli.

I punti salienti del gioco, secondo gli sviluppatori, sono:

ꔷ Avventura narrativa influenzata da scelte e conseguenze;

ꔷ finali alternativi che variano in base alle tue decisioni;

ꔷChat-mouth system – Una modalità di conversazione rischio / conseguenza che consente a Chloe di usare la sua lingua tagliente per stuzzicare o convincere altri personaggi;

ꔷ Muri di graffiti per lasciare il “nostro segno”;

ꔷ Scegli i vestiti di Chloe e provoca reazioni diverse negli altri personaggi;

ꔷ Colonna sonora sorprendente, con canzoni indie autorizzate e tema originale, proprio come nel primo gioco.

Il gameplay è molto simile al primo titolo, con pochi elementi diversi, la grafica ha ricevuto uno smalto visivo, anche se sembrano “vecchio stile”, questo era chiaramente un concetto artistico applicato consapevolmente. Ad ogni modo, il momento clou di “Life is Strange” non è mai stata la sua grafica (anche se mi piacciono), ma la sua storia avvincente, che ti tiene e ti fa venire voglia di giocare un capitolo dopo l’altro, come se stessi guardando una serie a chi piace molto Netflix.

La versione di Feral Interative

Feral Interative realizzerà ancora una volta il gioco per Linux e macOS e sembra che, ancora una volta, avremo Vulkan come API grafica per il titolo.

Il gioco in sé non è molto pesante, macchine modeste sono in grado di eseguirlo con una grafica minima.

Al momento non sono disponibili specifiche per Linux e macOS, ma i requisiti minimi per Windows sono:

– sistema operativo a 64 bit;

– Core i3, processore AMD Phenom X4 o superiore;

– 3 GB di RAM;

– Scheda grafica AMD Radeon R7 250 o Nvidia GTX 650;

– 14 GB di spazio di archiviazione.

Possiamo prendere questi valori come base e stimare che le versioni per Linux e macOS non saranno molto diverse da quelle.

L’audio del gioco sarà solo in inglese, ma avremo i sottotitoli in portoghese brasiliano, francese, tedesco, italiano, spagnolo e cinese (semplificato).

Non appena il gioco verrà rilasciato, avremo gameplay sul canale, quindi rimanete sintonizzati!

Maggiori informazioni che puoi trovare sul sito Web di Feral Interactive.

Al prossimo!