contadores de paginas web Saltar al contenido

Netflix rivela agli utenti che tendono a “curvare” e inquinare il profilo degli altri

Netflix rivela agli utenti che tendono a "curvare" e inquinare il profilo degli altri

Netflix ha pubblicato, martedì scorso (14), un sondaggio che rivela chi sono le persone che di solito curiosano sui profili degli altri nello stesso account. Nella maggior parte dei casi, gli “aggressori” sono collegati al proprietario dell’account principale, che di solito è colui che paga per il servizio. I cosiddetti “inquinatori di profili” possono persino generare alcune situazioni insolite. Secondo il sondaggio, è comune per loro modificare le impostazioni, la cronologia e le raccomandazioni dell’utente principale. Pertanto, la persona può aprire l’app e trovare diversi suggerimenti di contenuti rispetto a quelli che di solito guardano o notano che un episodio di film o serie appare come visto anche prima di giocare.

LEGGI: ​​Instagram: scopri come smascherare i profili falsi

Il sondaggio commissionato dalla società è stato condotto da NetQuest nel giugno 2020 sulla base di oltre 1.000 risposte. Il campione, secondo il servizio di streaming, è rappresentativo di una popolazione online adulta in Brasile. I risultati mostrano che la metà (49%) degli intervistati afferma che la loro storia è stata modificata da una terza parte. La pratica è possibile perché la piattaforma non offre un secondo livello di password per accedere ai diversi utenti che condividono un abbonamento.

1 su 2 Netflix afferma che quasi la metà degli utenti ha un profilo ficcanaso da altre persone – Foto: TechTudo

Netflix afferma che quasi la metà degli utenti ha un profilo ficcanaso da altre persone – Foto: TechTudo

Vuoi acquistare telefoni cellulari, TV e altri prodotti scontati? Scopri Confronta TechTudo

Del totale, circa un terzo (34%) corrisponde a persone che guardano film e serie nel profilo di un fratello. Un numero leggermente inferiore (28%) delle invasioni viene effettuato dai partner, mentre un altro 18% è colpa dei bambini – in questo caso, forse anche senza intenzione.

Vedi anche: Netflix: suggerimenti che ogni abbonato dovrebbe conoscere

Netflix: consigli che ogni abbonato dovrebbe conoscere

Netflix: consigli che ogni abbonato dovrebbe conoscere

Sebbene non sia possibile aggiungere una seconda password, la piattaforma consiglia tre passaggi per evitare o aggirare il problema. L’utente deve principalmente essere un abbonato Premium e creare più profili per condividere un account con più persone. Inoltre, si consiglia di disconnettersi su tutti i dispositivi se è presente uno sconosciuto con accesso all’abbonamento. Per le famiglie che amano guardare film e serie insieme, vale la pena creare un profilo condiviso per l’intera famiglia da condividere e ricevere suggerimenti personalizzati.

2 di 2 “Pollutori” di profili su Netflix sono, nella maggior parte dei casi, parenti degli utenti – Foto: Disclosure / Netflix

I “pollutori” dei profili su Netflix sono, nella maggior parte dei casi, parenti degli utenti – Foto: Disclosure / Netflix

Se qualcuno ha già visto qualcosa sul tuo profilo, puoi eliminare il record dalla cronologia. Per fare ciò, basta accedere al menu “Account”, selezionare il contenuto desiderato, andare su “Attività” e fare clic sul pulsante con l’icona a forma di matita accanto a ciò che si desidera modificare. È quindi possibile nascondere un film o un episodio della serie guardato senza autorizzazione. Sul cellulare, l’utente può anche rimuovere l’intera riga “Continua a guardare” in modo da non essere infastidito da contenuti indesiderati.