contadores de paginas web Saltar al contenido

Un milione di professionisti della sicurezza IT non è in grado di affrontare le minacce IT

Un milione di professionisti della sicurezza IT non è in grado di affrontare le minacce IT

La raffinatezza delle tattiche e della tecnologia utilizzate dai criminali informatici ha superato in modo allarmante la reattività dei dipartimenti IT e dei professionisti della sicurezza, afferma Cisco.

Nel suo rapporto annuale sulla sicurezza, la società afferma che la carenza di professionisti qualificati della sicurezza IT ha avuto un impatto importante sulla capacità di monitoraggio delle aziende in relazione alle loro reti nel 2013, anno in cui le vulnerabilità e le minacce globali hanno raggiunto il massimo alti livelli dal 2000.

“La maggior parte delle organizzazioni non dispone dei dipendenti o dei sistemi necessari per monitorare sistematicamente le proprie reti, al fine di rilevare le minacce e implementare le protezioni in tempo ed efficacemente”, afferma il rapporto citato da Network World.

Il rapporto mostra che lo scenario è cambiato drasticamente da singoli attacchi, con perdite limitate, a sofisticate operazioni di criminalità informatica organizzata in grado di causare conseguenze significative per grandi aziende e governi.

Rivela anche che nuove classi di dispositivi e nuove architetture di infrastruttura offrono ai criminali informatici nuove opportunità per sfruttare risorse scarsamente protette.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico